NEWS & EVENTI


NEWS 04/05/2024
CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY: OVERVIEW DELLE NORMATIVE EUROPEE


Durante l'ultima sessione plenaria del Parlamento Europeo, prima delle prossime elezioni di giugno, si è registrato un importante passo in avanti per numerose normative in tema di sostenibilità, la cui entrata in vigore avrà un impatto diretto sulle attività delle aziende.

Abbiamo riassunto le principali novità in una timeline (VD ALLEGATO) per facilitare la comprensione del complesso panorama normativo europeo.

Nello specifico:

EMPOWERING CONSUMERS FOR THE GREEN TRANSITION DIRECTIVE

Il 27 marzo è entrata in vigore la Direttiva sulla responsabilizzazione dei consumatori. Gli Stati Membri avranno tempo fino al 27 marzo 2026 per recepirla nel diritto nazionale. La Direttiva definisce l’elenco delle pratiche commerciali considerate in ogni caso sleali e associate al greenwashing:
-    esibire un marchio di sostenibilità che non sia basato su un sistema di certificazione o non è stabilito da autorità pubbliche;
-    formulare un’asserzione ambientale generica per la quale il professionista non è in grado di dimostrare l’eccellenza riconosciuta delle prestazioni ambientali pertinenti all’asserzione;
-    formulare un’asserzione ambientale concernente il prodotto nel suo complesso quando riguarda soltanto un determinato aspetto;
-    presentare requisiti imposti per legge sul mercato dell’Unione per tutti i prodotti appartenenti a una data categoria come se fossero un tratto distintivo dell’offerta del professionista.

Il secondo passaggio fondamentale è che vengono per la prima volta introdotte nel sistema due definizioni fondamentali: cosa si intende con “sistema di certificazione” e, di conseguenza, cosa si deve intendere con “terza parte”.


CORPORATE SUSTAINABILITY DUE DILIGENCE DIRECTIVE

Il 24 aprile, il Parlamento Europeo ha approvato il testo finale relativo alla CSDDD – Corporate Sustainability Due Diligence Directive. Le aziende saranno tenute a identificare e, se necessario, prevenire o a porre fine agli impatti negativi delle loro attività lungo tutta la value chain sui diritti umani, come il lavoro minorile o lo sfruttamento dei lavoratori, e sull’ambiente.
Gli amministratori avranno il dovere di impostare e vigilare sull’attuazione della due diligence e integrarla nella strategia aziendale.


ECODESIGN FOR SUSTAINABLE PRODUCTS REGULATION

Il 23 aprile il Parlamento Europeo ha approvato il testo finale della “Ecodesign for Sustainable Products Regulation” e il testo dovrà ora essere approvato dal Consiglio entro la fine di maggio. Il Regolamento ha come obiettivo l’immissione nel mercato europeo di prodotti più durevoli (realizzati quindi con materiali più resistenti e più facili da riutilizzare, aggiornare, riparare e riciclare), di evitare lo smaltimento incontrollato e di tracciare la filiera.  LEGGI NEWS


WASTE SHIPMENT REGULATION

Scopo della direttiva è introdurre regole più restrittive sulle esportazioni di rifiuti. Si intende infatti vietare la spedizione di tutti i rifiuti UE destinati allo smaltimento verso paesi extra UE, tranne in casi limitati, autorizzati e debitamente giustificati. Inoltre, vengono vietate le esportazioni di rifiuti pericolosi dell'UE verso Paesi non OCSE. L’entrata in vigore è prevista per il Q2 del 2024 con applicabilità 24 mesi dopo.


RIGHT TO REPAIR DIRECTIVE

Il 23 aprile, il Parlamento Europeo ha approvato il testo finale della Direttiva sul Diritto di Riparazione, il testo per poter entrare in vigore dovrà essere approvato dal Consiglio. La normativa promuove la riparazione dei beni con particolare focus su prodotti elettronici. Si darà priorità alla riparazione tutte le volte in cui risulti essere più economica della sostituzione nel quadro della garanzia legale. Verrà promossa a livello nazionale una piattaforma per far incontrare consumatori e riparatori per promuovere i beni ricondizionati.

LEGGI LA NEWS DEDICATA

EU PACKAGING AND WASTE REGULATION

Il 24 aprile il Parlamento Europeo ha il regolamento sugli imballaggi per renderli più sostenibili e ridurne i rifiuti nell’UE. Seguirà ora la procedura di corrigendum.
Il testo dovrà ora essere approvato dal Consiglio. VEDI LA NEWS DEDICATA


EU FORCED LABOUR REGULATION

Il 23 aprile, è stato approvato un accordo istituzionale sul Regolamento sul Lavoro Forzato. Seguirà la procedura di corrigendum. La proposta ha l’obiettivo di vietare l’importazione, la vendita o l’esportazione di prodotti ottenuti con il lavoro forzato.


EU SUBSTANTIATING GREEN CLAIMS DIRECTIVE

La Presidenza Belga ha presentato un “compromise text” sulla Direttiva Green Claims in vista del Gruppo di lavoro sull'Ambiente che si è svolta l’11 aprile.
La normativa intende stablire dei criteri affinchè le dichiarazioni ambientali siano affidabili e verificabili. Saranno quindi bandite le etichette “auto-certificate”. L’iter legislativo proseguirà in seno al nuovo Parlamento EuropeoVEDI NEWS DEDICATA






ALTRE NEWS

  • NEWS11/07/2024
    ESPR: LE TAPPE PER L’APPLICABILITA’ DELLE NORMEIl 18 luglio entrerà in vigore il Regolamento (UE) 2024/1781 ESPR - Ecodesign for Sustainable Products Regulation (pubblicato il 2 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS03/07/2024
    IMBALLAGGI E RIFIUTI DI IMBALLAGGI: LE NOVITA' IN SPAGNANews a cura del partner ZPC - società benefit ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS27/06/2024
    L'INDUSTRIA DELLO SPORT E DEL FITNESS CHIEDE UN'AZIONE URGENTE E COORD...I dati diffusi ieri dall'Organizzazione Mondiale per la Sanità, relativi ad un crescente tasso di sedentarietà nella popolazione, ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS26/06/2024
    ANIMAL WELFARE PER IL TESSILE E TAGLIA UNICA EUROPEADai gruppi di lavoro nazionali e internazionali arrivano alcune importanti novità per il settore tessile ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS10/06/2024
    Luca Bettini: La Rinascita del Settore Fitness e l'Impatto della Gener...A tu per tu con il Presidente del Gruppo Assofitness di Assosport a chiusura della manifestazione Rimini Wellness ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS06/06/2024
    UE: ECODESIGN PER PRODOTTI SOSTENIBILIIl 27 maggio, il Consiglio UE ha adottato la proposta di Regolamento sull’Ecodesign (ESPR), confermando il testo approvato dal Par ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS06/06/2024
    OUTDOOR BY ISPO: UN’EDIZIONE TRA LUCI E OMBRESi è chiusa ieri OUTDOOR BY ISPO, fiera internazionale dedicata al settore outdoor andata in scena dal 3 al 5 giugno presso il cen ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS29/05/2024
    Feedback Webinar: "Tracciare l'impronta: valutazioni di impatto e sost...Il webinar, tenutosi il 29 maggio 2024, è stato organizzato in collaborazione con i partner di Assosport Cribis e Spinlife. ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS30/05/2024
    RIMINI WELLNESS 2024: RICHIEDI TUTTI I VANTAGGI PREVISTI PER GLI ASSOC...Prosegue e si arrichisce la storica collaborazione tra Assosport e IEG a favore del settore fitness ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    IOG A ORBDAYS 2024: UN SUCCESSO PER LE ATTIVITA' DEL GRUPPO IN FIERAGrande fermento si è respirato alla Piazza IOG ad Outdoor&Running Business Days, la due giorni di Riva del Garda dedicata ai setto ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS23/05/2024
    ARTICOLI SPORTIVI E CONTRAFFAZIONE SUL WEB monitoraggio rimozione e al...FEEDBACK INCONTRO DEL 23 MAGGIO ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS29/05/2024
    Risoluzione sul Piano di Lavoro UE per lo Sport (EU Workplan for Sport) ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS27/05/2024
    PEDALANDO SI IMPARA: LA PAROLA AGLI ESPERTI DELLA BIKE INDUSTRY PER FA...Tra luci e ombre, il mondo dell'abbigliamento e filiera, della calzatura e dell'accessorio bike ci raccontano quali sono le attese ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS20/05/2024
    MATCH POINT: DUE MANAGER A CONFRONTOCorrado Macciò (Head) e Roberto Gazzara (SNAUWAERT) fanno il punto sull'andamento del mercato tennis e padel ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS22/05/2024
    GENOVA CAPITALE EUROPEA DELLO SPORTGare, grandi match, eventi e iniziative collaterali porranno la città ligure al centro dell'attenzione mondiale ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS04/05/2024
    CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY: OVERVIEW DELLE NORMATIVE EUROPEE ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS23/05/2024
    LA CONTRAFFAZIONE ONLINE NEL SETTORE DEGLI ARTICOLI SPORTIVI E L'IMPOR...I prodotti sportivi sono particolarmente vulnerabili alle attività illecite online, dove le imitazioni non solo causano danni econ ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    SPORT MARKET OBSERVATORY: IN CORSO LA TERZA RACCOLTAL'Osservatorio di Assosport sui dati di sell in del mondo neve ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    DIRITTO ALLA RIPARAZIONEIl 23 aprile il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva la direttiva sul cosiddetto "diritto alla riparazione" (R2RD) pe ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    ECODESIGN: APPROVAZIONE DEL PARLAMENTO EUROPEOIl 23 aprile il Parlamento Europeo ha approvato il testo del regolamento Ecodesign (ESPR – Ecodesign for Sustainable Product Regul ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS11/04/2024
    ACCADEMIA OUTDOOR PRO 2024: apprezzato il cambio formatGrande soddisfazione espressa dai retailers e dai brand presenti a Verona ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS11/04/2024
    GET IP AND PLAY PATENT BOX: Q&A SUL NUOVO REGIME FISCALE AGEVOLATOAbbiamo rivolto alcune delle domande più frequenti in tema di Patent Box e deduzione sulle spese legate agli strumenti di propriet ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS08/04/2024
    ACCADEMIA OUTDOOR PRO 2024: SONO APERTE LE ISCRIZIONI!8 APRILE HOTEL EXPO VERONA ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS18/03/2024
    CBAM: Q&A RELATIVE ALLA PRESENTAZIONE RITARDATALa Commissione Europea ha comunicato in data 29 gennaio di essere al corrente che problemi tecnici al registro CBAM hanno impedito ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS25/03/2024
    POOL&FITNESS CONTACT: LA TERZA EDIZIONE IN TOSCANA SI CONFERMA UN SUCC...Castagneto Carducci (LI), 21 e 22 marzo 2024 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS22/03/2024
    MERCATO BICI, ANCMA: 2023 CHIUDE A - 23%, MA CONFRONTO CON PRE-COVID E... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    UE: proposta di regolamento su imballaggio e rifiuti di imballaggio ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS06/03/2024
    IL SETTORE FITNESS IN USA ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    DIRETTIVA GREEN CLAIMS: NEGOZIATO INTERISTITUZIONALE RINVIATO ALLA PRO... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS06/03/2024
    COLLETTIVA ITALIANA A IHRSALos Angeles, 6-8 marzo 2024 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    SPESA PER CAPI SPORTIVI IN NORVEGIA È IL TRIPLO DELLA MEDIA UE ...
    LEGGI TUTTO




 



 

assosport@assosport.it
Via Torino 151/C, 30172 - MESTRE (VE)
c/o CONFINDUSTRIA VENETO
Tel 041 2517509 - Fax 041 2517572
c.f. 00937310159
assosport@assosport.it
Via Torino 151/C, 30172 - MESTRE (VE)
c/o CONFINDUSTRIA VENETO
Tel 041 2517509 - Fax 041 2517572
c.f. 00937310159