NEWS & EVENTI


NEWS
TRASPORTI: MISURE CONTENUTE NEL DL 16.05.2020, N. 33
Ulteriori misure urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19

Confindustria comunica che è stato pubblicato, sulla GU n. 125 del 16.05.2020, il DL 16 maggio 2020, n. 33 “Ulteriori misure urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”, che si applicano dal 18 maggio al 31 luglio, fatti salvi i termini previsti nel comma 1.

Nello specifico, è disposto che a decorrere dal 18 maggio 2020, cessano di avere effetto tutte le misure limitative della circolazione all’interno del territorio regionale di cui agli articoli 2 e 3 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19. Tuttavia, potrebbero essere reintrodotte, anche solo con riferimento a specifiche aree del territorio qualora fossero interessate da particolare aggravamento della situazione epidemiologica.

Si prevede che fino al 2 giugno 2020 sono vietati gli spostamenti, con mezzi di trasporto pubblici e privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente ci si trova, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; resta in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Invece, dal 3 giugno 2020, sono consentiti gli spostamenti fra regioni (anche in questo caso, sono possibili delle limitazioni con provvedimenti adottati sulla dell’art. 2, del DL 19 del 2020, in relazione a specifiche aree del territorio nazionale, particolarmente interessate al rischio epidemiologico).

Inoltre, fino al 2 giugno 2020, sono vietati gli spostamenti da e per l’estero, con mezzi di trasporto pubblici e privati, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute o negli ulteriori casi individuati con provvedimenti adottati ai sensi dell’articolo 2 del decreto-legge n. 19 del 2020; resta in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Dal 3 giugno 2020, gli spostamenti da e per l’estero possono essere limitati solo con provvedimenti adottati ai sensi dell’art. 2 del DL 19/2020, anche in relazione a specifici Stati e territori, secondo principi di adeguatezza e proporzionalità al rischio epidemiologico e nel rispetto dei vincoli derivanti dall’ordinamento dell’Unione europea e degli obblighi internazionali.
Si evidenzia che è fatto divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora alle persone sottoposte alla misura della quarantena per provvedimento dell’autorità sanitaria in quanto risultate positive al virus COVID-19, fino all’accertamento della guarigione o al ricovero in una struttura sanitaria o altra struttura allo scopo destinata.

Dal 18 maggio, le attività economiche, produttive e sociali devono svolgersi nel rispetto dei protocolli o linee- guida adottati dalle Regioni o dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nel rispetto dei principi contenuti nei protocolli nazionali; in assenza di quelli regionali si applicano quelli nazionali. Le misure limitative delle attività economiche e produttive possono essere adottate con provvedimenti ai sensi dell’art. 2 del DL 19/2020 o del comma 16 del provvedimento in esame.

La mancata osservanza dei contenuti dei protocolli o delle linee guida che non assicurino adeguati livelli di protezione determina la sospensione dell’attività fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

Le Regioni sono chiamate a monitorare con cadenza giornaliera l'andamento della situazione epidemiologica nei propri territori e, in relazione a tale andamento le condizioni di adeguatezza del sistema sanitario regionale. In relazione a tale situazione, possono introdurre misure derogatorie (ampliative o restrittive), rispetto a quelle nazionali. I dati del monitoraggio sono comunicati giornalmente dalle regioni al Ministero della salute, all’Istituto superiore di sanità e al comitato tecnico.

Le violazioni del DL, a meno che il fatto non costituisca reato, sono punite con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400 a euro 3.000 (art. 4, comma 1, del DL 1/2020). Nei casi in cui la violazione sia commessa nell’esercizio di un’attività di impresa, si applica altresì la sanzione amministrativa accessoria della chiusura dell’esercizio o dell’attività da 5 a 30 giorni.

Il provvedimento è entrato in vigore dal giorno della sua pubblicazione in GU (16.05.2020).

Il provvedimento è reperibile al seguente link:
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2020-05-16&atto.codiceRedazionale=20G00051&elenco30giorni=false

 






ALTRE NEWS

  • NEWS
    COVID 19 - AGGIORNAMENTO MISURE EUROPEETutti gli aggiornamenti dalla COVID TASKFORCE di FESI - Federation of European Sporting Goods Industry, a cui Assosport partecipa ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS13/01/2020
    Every move counts towards better health - le nuove raccomandazioni del...A fine novembre 2020, sono state pubblicate le linee guida dell'OMS sull'attività fisica e il comportamento sedentario. Vengono fo ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    IL GRANDE FREDDO. LO SKIWEAR A -30%Ordini cancellati e merce ferma. Assosport chiede accesso al credito per sostenere la crisi del settore ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    2021: RIPARTIAMO CON LO SPORT E DALLO SPORTLa lettera della Presidente Anna Ferrino agli associati Assosport ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    22/12 - Nota aggiornamento DL Ristori ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    Confindustria: TASK FORCE CORONAVIRUS: ELENCO PAESI CON MISURE RESTRIT... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    WINTER SPORTS IN EUROPA: LE RICHIESTE DELLA FILIERAAssosport ha sottoscritto il documento inviato da Fesi alla Commissione Europea: nero su bianco, le richieste e le proposte del se ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    TGR PIEMONTE - “SPORT FERMO: L’APPELLO DELLE IMPRESE”L’appello del presidente Anna Ferrino ai microfoni del TGR Piemonte ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS04/12/2020
    DPCM 3 dicembre 2020 - nota approfondimento ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS04/12/2020
    ISPO 2021: Q&A SESSIONVenerdì 4 dicembre ore 14.30-15.30 Assosport ha organizzato per le aziende dei winter sports una sessione di domande e risposte co ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    ASSEMBLEA ITALIAN OUTDOOR GROUP: ELETTO IL NUOVO PRESIDENTEGuenther Acherer è stato eletto Presidente IOG ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS26/11/2020
    Confindustria: Domande di CIGO Covid per periodi successivi al 16 nove... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS25/11/2020
    Confindustria: Agenda per la semplificazione 2020-2023 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    ANNA FERRINO E' IL NUOVO PRESIDENTE DI ASSOSPORTL'Assemblea Generale di Assosport ha eletto il nuovo board dell'associazione. ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    EMERGENZA COVID-19Tutti gli aggiornamenti relativi ai provvedimenti e alle misure straordinarie messe in atto per fronteggiare l'emergenza generata ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    Confindustria: Nozione di impresa e Quadro temporaneo sugli aiuti di S... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    Confindustria: Nota DPCM 3 novembre 2020 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    Confindustria: Test sierologici - Credito imposta sanificazione (art. ... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    Confindustria: TASK FORCE CORONAVIRUS: ELENCO PAESI CON MISURE RESTRIT... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS02/11/2020
    Confindustria: Tutela della salute e sicurezza e attività sindacale ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    DPCM 24 OTTOBRE 2020Adottato il nuovo DPCM contenente le misure volte a contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS27/10/2020
    Confindustria: Messaggio Inps sul conguaglio di anticipazioni per quar... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS21/10/2020
    Confindustria: Covid-19 - Limitazioni alla libera circolazione infra-U... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS16/10/2020
    Confindustria: Credito sanificazione - Mascherine autorizzate in derog... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS15/10/2020
    Confindustria: Commento alla circolare INPS n. 3653 del 9 ottobre 2020 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS14/10/2020
    Confindustria: TASK FORCE CORONAVIRUS: ELENCO PAESI CON MISURE RESTRIT... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS14/10/2020
    Confindustria: DPCM 13 ottobre 2020 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS09/10/2020
    Confindustria: Profili evolutivi nell'applicazione del Protocollo 14 m... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS09/10/2020
    Confindustria: Nota a commento del DL 125/2020 ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS08/10/2020
    Confindustria: TASK FORCE CORONAVIRUS: ELENCO PAESI CON MISURE RESTRIT... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS
    INTRODOTTI NUOVI CODICI TARIC PER LE MASCHERINE FACCIALIIl Regolamento di Esecuzione n. 2020/1369 che introduce nuovi codici tariffari per le mascherine facciali dedicate al contrasto de ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS07/10/2020
    CHECK UP GRATUITO EXPORT COMPLIANCE ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS01/10/2020
    NUOVA TASSA IN SVEZIA SU SOSTANZE CHIMICHE IN ABBIGLIAMENTO, CALZATURE... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS25/09/2020
    Confindustria: TASK FORCE CORONAVIRUS: ELENCO PAESI CON MISURE RESTRIT... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS10/09/2020
    SI E' CONCLUSO CON SUCCESSO OUTDOOR BUSINESS DAYS 2020 A RIVA DEL GARD...Un evento trade di riferimento per i settori outdoor e running, che coniuga in modo strategico il test materiali di tutti i princi ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS08/09/2020
    Confindustria: TASK FORCE CORONAVIRUS: ELENCO PAESI CON MISURE RESTRIT... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS08/09/2020
    Confindustria: TRASPORTI-COVID-19: DPCM 7.09.2020- ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS08/09/2020
    Confindustria: DPCM 7 settembre 2020 in materia di ulteriori misure di... ...
    LEGGI TUTTO
  • NEWS01/09/2020
    Confindustria:TASK FORCE CORONAVIRUS: ELENCO PAESI CON MISURE RESTRITT... ...
    LEGGI TUTTO




 



 

assosport@assosport.it
Via Torino 151/C, 30172 - MESTRE (VE)
c/o CONFINDUSTRIA VENETO
Tel 041 2517509 - Fax 041 2517572
assosport@assosport.it
Via Torino 151/C, 30172 - MESTRE (VE)
c/o CONFINDUSTRIA VENETO
Tel 041 2517509 - Fax 041 2517572