AREA
STAMPA


COMUNICATO STAMPA
12/21/2020 POSTICIPO DEI SALDI: ANCHE IOG FAVOREVOLE

A seguito della lettera aperta sul tema inviata dal Gruppo Oberalp, Italian Outdoor Group condivide un eventuale posticipo dei saldi invernali di almeno un mese rispetto all’inizio di gennaio.

Siamo consapevoli che le politiche che regolano questo ambito dipendano da decisioni di competenza delle singole Regioni che, in maniera autonoma e differenziata, regolano queste attività promozionali stagionali. Alcune Regioni infatti (tra le quali Emilia Romagna, Liguria, Toscana e Veneto) hanno già modificato la data di inizio dei saldi, in alcuni casi spostandola alla fine di gennaio. Decisioni positive ma che riguardano solo una parte del nostro territorio.

Considerando il particolare momento che stiamo vivendo, le aziende del comparto outdoor sono convinte che un posticipo dei saldi più deciso, generale e strutturato possa portare un evidente beneficio al segmento della distribuzione, garantendo la necessaria marginalità ai negozianti. Molti dei quali fortemente provati dalle chiusure forzate degli scorsi mesi, nonché dal mancato avvio della stagione sciistica.

IOG lancia quindi un appello all’intero mercato dell’articolo sportivo affinché sostenga questa presa di posizione, oltre a sensibilizzare tutta la filiera sul mantenimento di una corretta valorizzazione dei prodotti tecnici. Evitando così che siano sviliti da eccessive e anticipate svendite promozionali, in particolare nella fase iniziale della stagione.

La tematica dei saldi è complessa, ma gestita nei termini tradizionali da anni non pare più adeguata alla realtà di un mercato che al suo interno presenta dinamiche diverse e articolate. IOG auspica quindi anche una possibile diversificazione dei saldi per macro categorie. Differenziando, ad esempio, il comparto moda da quello dell’attrezzatura e abbigliamento tecnici, spesso venduti in una fase più avanzata della stagione.

In un’ottica di collaborazione e spirito di squadra, IOG si augura che questo appello possa trovare ampio riscontro sia nel mondo del retail che dell’industria, con il supporto delle varie associazioni di categoria. Se tutti gli attori coinvolti fanno sentire la propria voce, è possibile richiamare una forte attenzione da parte dei media e delle Istituzioni, nonché ottenere risultati concreti e favorevoli per tutto il settore.

Il Presidente IOG

Guenther Acherer





 



 

assosport@assosport.it
Via Torino 151/C, 30172 - MESTRE (VE)
c/o CONFINDUSTRIA VENETO
Tel 041 2517509 - Fax 041 2517572
assosport@assosport.it
Via Torino 151/C, 30172 - MESTRE (VE)
c/o CONFINDUSTRIA VENETO
Tel 041 2517509 - Fax 041 2517572