NEWS & EVENTI


EVENTO 18/10/2023
SPORT E SOSTENIBILITA': A CHE PUNTO SIAMO?
Il giorno 18 ottobre alle ore 14.30 presso lo ShowRoom Moto dell'azienda Dainese SpA (Via dell'Economia 91, Vicenza) si terrà l'incontro "Sport e Sostenibilità: a che punto siamo?", che chiude il ciclo di appuntamenti organizzati da Assosportex, il gruppo all'interno di Assosport che rappresenta la filiera del tessile tecnico.

Durante il meeting i partecipanti potranno approfondire i diversi aspetti legati al tema della sostenibilità che più impattano l'industria sportiva.

A CHI E' RIVOLTO:

L’incontro, IN PRESENZA, è rivolto a product manager, designer, responsabili della sostenibilità e CSR manager.
Durante la giornata sarà facilitata la massima interazione con i relatori e tra i partecipanti.

 
PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

Ore 14:15
Registrazione
 
Ore 14.30 Inizio Lavori

INTERVENTI:
 
SOSTENIBILITÀ WORK IN PROGRESS: L’EVOLUZIONE NORMATIVA IN UNIONE EUROPEA E IMPATTI SULLE IMPRESE

Nicola Gelder, General Manager ZPC srl, Vice Presidente Assosport
Laura de Carli, International Trade Compliance Specialist ZPC srl
Verifiche per una supply chain sostenibile e trasparente, imballaggi, etichettatura ambientale ed EPR, eco-progettazione di prodotto ed economia circolare, passaporto digitale, green claims, governance e report ESG sono alcuni dei temi connessi al concetto di sostenibilità su cui si sta dibattendo in Unione Europea, tra normative già in vigore e altre in evoluzione, e che andranno ad impattare sempre più sulle imprese.  
Insieme a ZPC, faremo il punto sullo stato dell’arte normativo e sulla necessità, per le imprese, di presidio dal punto di vista strategico e operativo per orientarsi nella grande sfida della sostenibilità.  
 
TESSILE SOSTENIBILE: UN VIAGGIO TRA LE CERTIFICAZIONI DI SETTORE

Giuseppe Portarapillo
Responsabile schema di certificazione Tessile e Edilizia ICEA
Tra le diverse tipologie di certificazioni per attestare la produzione sostenibile di beni e servizi, la valutazione e la comunicazione degli impatti ambientali lungo il ciclo di vita di un prodotto, scopriremo quali sono le certificazioni ambientali più diffuse tra le aziende tessili italiane, e a cosa servono. Focus sulla certificazione GRS, in grado di assicurare il contenuto di materiali da riciclo dei prodotti, la tracciabilità lungo l’intero processo produttivo, le restrizioni nell’uso dei prodotti chimici ed il rispetto di criteri ambientali e sociali in tutte le fasi della filiera produttiva.

 
CERTIFICAZIONI A SUPPORTO DELLA SOSTENIBILITÀ

Andrea Rubbi
Sustainability Specialist TUV Rheinland Italia Srl
Navigheremo alla scoperta delle norme ISO più diffuse e relativi requisiti: per i Sistemi di Gestione Ambientale, per i Sistemi di Efficienza Energetica e per i Sistemi per la Parità di Genere.
Andremo poi alla scoperta del mondo delle eco-etichette, da quelle obbligatorie a quelle volontarie e, all’interno di queste ultime, le dichiarazioni ambientali di prodotto di tipo 1, 2 e 3.  Un universo, spesso ancora confuso, di opportunità per comunicare l’impegno delle aziende nell’implementazione di prodotti più sostenibili.
 
 
I MATERIALI E LA SOSTENIBILITÀ – OPPORTUNITÀ DAL MERCATO

Valeria Adriani
Technical Manager - R&D Matech, Galileo Visionary District

L’incontro con MaTech offrirà l’opportunità non solo di districarsi nell’ampia e diversificata offerta di materiali ‘sostenibili’, mettendo in evidenza differenze, terminologie e peculiarità, ma anche di conoscere e toccare con mano alcune di queste soluzioni, realizzate da aziende provenienti da tutto il mondo.  Si parlerà di filati tecnici ottenuti non solo da bottiglie in PET ma anche da scarti tessili oppure da pneumatici usati, di membrane ricavate da scarti alimentari o vegetali, di polimeri ottenuti da Carbonio recuperato dal trattamento rifiuti, di pelli e di inchiostri vegetali.
 
CASE HISTORIES
 
Ore 18.00 Termine dei lavori


 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
La quota di partecipazione è pari a:

Aziende associate: €200+iva a persona
Aziende non associate: €300+iva a persona

Nel caso in cui partecipino più persone della stessa azienda, dalla seconda persona in poi la quota è pari a:
Aziende associate: €150+iva a persona
Aziende non associate: €250+iva a persona

La quota di partecipazione andrà versata entro e non oltre il giorno 11 ottobre 2023, tramite bonifico bancario presso: BNL BNP PARIBAS iban IT 55 E 01005 12000 00 00 00 00 4355.

É previsto un numero limitato di partecipanti.
Le iscrizioni saranno accolte secondo l’ordine cronologico di registrazione. Invitiamo pertanto a registrarsi quanto prima.

ISCRIVITI ORA


La lettura della rimanente parte del documento è riservata ai possessori di un account valido assegnato da Assosport




ALTRI EVENTI

  • EVENTO31/07/2024
    LE FIRME DELLO SPORT A PARIGI 2024Agenzia ICE e Assosport nuovamente insieme ai Giochi Olimpici per promuovere le aziende e le eccellenze della produzione sportiva ...
    LEGGI TUTTO
  • EVENTO31/05/2024
    NUOVE GENERAZIONI, NUOVE SFIDE, NUOVE OPPORTUNITA' PER I FITNESS CLUBSeminario Business a Rimini Wellness, Wellness Arena Hall Sud 31 maggio ore 10.00 ...
    LEGGI TUTTO
  • EVENTO30/05/2024
    GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE A RIMINI WELLNESSScopri come partecipare ...
    LEGGI TUTTO
  • EVENTO29/05/2024
    WEBINAR GRATUITO: Tracciare l'Impronta: Valutazioni di Impatto e Soste...Nel contesto attuale del panorama aziendale, la sostenibilità si è elevata a un imperativo, fungendo da catalizzatore per il cambi ...
    LEGGI TUTTO
  • EVENTO23/05/2024
    FORMAZIONE ASSOSPORT: Articoli sportivi e contraffazione sul web: moni...Il fenomeno della contraffazione online è in costante aumento e cresce in parallelo con l’espansione dell’e-commerce e dello svilu ...
    LEGGI TUTTO
  • EVENTO18/04/2024
    FORMAZIONE ASSOSPORT: Il Regolamento Deforestazione e l’impatto sulle ...In collaborazione con il partner ZPC, organizziamo un webinar che tratta le tematiche legate alla deforestazione e l'impatto che q ...
    LEGGI TUTTO
  • EVENTO19/03/2024
    ITALY MEETS BRAZIL ...
    LEGGI TUTTO
  • EVENTO22/02/2024
    IL SETTORE FITNESS NEGLI STATI UNITI E LE OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE I... ...
    LEGGI TUTTO
  • EVENTO10/01/2024
    PROWINTER 2024 - AL VIA AL PRIMO IOG VILLAGEPiù che positivo il riscontro ottenuto dalla proposta di Italian Outdoor Group di Assosport di realizzare un progetto di sistema d ...
    LEGGI TUTTO




 



 

assosport@assosport.it
Via Torino 151/C, 30172 - MESTRE (VE)
c/o CONFINDUSTRIA VENETO
Tel 041 2517509 - Fax 041 2517572
c.f. 00937310159
assosport@assosport.it
Via Torino 151/C, 30172 - MESTRE (VE)
c/o CONFINDUSTRIA VENETO
Tel 041 2517509 - Fax 041 2517572
c.f. 00937310159