AREA
STAMPA


COMUNICATO STAMPA
05/14/2010 ASSOSPORT INCONTRA LO SPORTSYSTEM DEL NORD EUROPA Le aziende italiane hanno incontrato gli operatori del mercato europeo centro-settentrionale: un grande successo che apre una stagione di rapporti commerciali

Assosport e ICE, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, hanno organizzato lo scorso 11 maggio un workshop sugli articoli sportivi al Centro Congressi “Jaarbeurs“  di Utrecht, in Olanda, a cui hanno partecipato numerose realtà italiane. L’incontro è stata l’occasione per creare dei rapporti commerciali tra le aziende dello Sportsystem italiano e operatori del settore provenienti da Olanda, Belgio, Norvegia, Russia, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovacchia, Polonia, Lettonia, Estonia. L’evento si è svolto in concomitanza con le tappe in Olanda del Giro d’Italia di ciclismo, la mostra Sport&Design.it e con altri eventi ideati per la valorizzazione del Made in Italy: una strategia comune per puntare a promuovere i prodotti in nuovi mercati.

“Sono veramente molto soddisfatta – ha commentato Manuela Viel, Direttore di Assosport – dei risultati del workshop. Le aziende che hanno partecipato hanno avuto già ottimi riscontri e questo non può che essere un grande traguardo. Il workshop si conferma ancora una volta una formula vincente per favorire l’internazionalizzazione delle nostre aziende, con un minimo investimento sia in termini di costi che di tempi. Assosport si pone come realtà attiva e attenta alle necessità del comparto, cercando di proporre iniziative di grande spessore per offrire sempre nuove opportunità ai soci: maggiori aziende vengono coinvolte in questi progetti, maggiori saranno i risultati perché si richiama l’attenzione di più operatori esteri, in perfetto equilibrio tra domanda e offerta”.

Al workshop hanno partecipato 10 aziende italiane: Brugi, ER. Rovera, Gabel, Giove (My Nav), H3Oz, Novation (Kayland), Phyto Performance, Salewa, Untraced, West Scout. Per ogni azienda italiana è stato allestito un desk per gli incontri bilaterali con gli operatori esteri del settore, programmati e selezionati.

“Per la nostra azienda – ha affermato Karl Dekas, Area Manager Salewa – il workshop è stata un’esperienza positiva, abbiamo avuto incontri per la gran parte buoni, con mercati di distribuzione potenziali in alcuni paesi con cui abbiamo avuto vari appuntamenti”.

“È stata una buona idea – ha dichiarato Giampietro Beltramello, Presidente di Gabel – decidere di sposare il workshop con un evento sportivo rilevante e di interesse internazionale. È stato vincente l’abbinamento delle due manifestazioni, e vincente anche la scelta della città, a misura di quelle che sono le nostre esigenze. L’aspettativa dell’incontro era inferiore rispetto ai risultati che abbiamo ottenuto, siamo riusciti a raccogliere anche ordini: con tutti gli operatori con cui abbiamo parlato ci sono prospettive di attività commerciali. L’effetto più importante è stato quello di porre in un clima diverso i buyer”.

“L’impressione sull’organizzazione – ha commentato Masha Benothman, Export Manager di Westscout – è buona. La formula del workshop per incontrare i mercati esteri si è rivelata ottimale. Un’accurata selezione degli operatori, sula base delle diverse necessità delle aziende, potrà portare ad avere ancora maggiori risultati”.





 



 

assosport@assosport.it
P.zza Garibaldi 13 - 31100 - TREVISO
Tel 0422 410087 - 419167 - Fax 0422 579535
assosport@assosport.it
P.zza Garibaldi 13 - 31100 - TREVISO
Tel 0422 410087 - 419167 - Fax 0422 579535