AREA
STAMPA


COMUNICATO STAMPA
10/09/2007 AI – ABBIGLIAMENTO INTELLIGENTE

Dalla vecchia maglietta della salute alla maglietta che conosce il tuo stato di salute e sa come proteggerti. I consumatori di nuova generazione, che praticano sport sono pionieri e per loro natura driver dell’innovazione. Cercano performance, sicurezza, benessere. Per loro le aziende investono in ricerca. Assosport presenta i risultati.

 

Le aziende del settore sportivo sono sempre più attente ai bisogni e alla soddisfazione di un target ben definito: l’ i-POD Generation: una classe transgenerazionale di consumatori, accomunati dallo stesso tipo di vita, attenti allo stile e alle innovazioni più che al prezzo, sportivi che vogliono prestazioni eccellenti, salute e comfort. È per soddisfare le loro esigenze che le aziende investono in ricerca e sviluppo.

 

Nascono così tessuti moderni e innovativi come le lane miste a polipropilene, che garantiscono un drastico abbassamento dei pesi, senza alterare la termicità e le caratteristiche intrinseche della lana; le fibre poliammidiche o di poliestere con inclusioni nanometriche che rendono possibili le capacità riflettenti UV e IR (infrarossi), la veicolazione transdermica di principi attivi cosmetici e medicali, l’aumento della resistenza all’abrasione, il miglioramento della veicolazione del sudore e della termoregolazione. O ancora, fibre di Nylon che permettono un’azione ionica per impedire la proliferazione batterica causa dei cattivi odori, una veloce evaporazione, assorbimento e dispersione dell’umidità. Vi sono inoltre i filati in PP: sono dotati di elevata tensione superficiale, le differenze di potenziale elettriche fanno sì che le molecole d’acqua siano spinte sulla superficie del tessuto, hanno un’elevata resistenza agli acidi, sono anallergici – antimuffa e batteriostatici. Sono riciclabili al 100%. E soprattutto sono antimacchia, non si stropiccia e non serve stirarli. 

Gli indumenti, in un futuro ormai vicino, saranno strumenti di massimo comfort; avranno pesi leggerissimi, uguali per ogni stagione; saranno idro-aerodinamici, realizzati con fibre intelligenti che interagiranno con il corpo; ci informeranno in continuazione sulle condizioni dello stesso e saranno programmabili come computer allo scopo di informare lo sportivo su condizioni fisiche, umidità, clima, affaticamento e quant’altro.

 

Assosport

 in collaborazione con  il Gruppo 4T – GRUPPO TECHNOLOGICAL TEXTILE TREND TEAM –

ha organizzano  il workshop

“Nuove proposte tecnologiche per un consumatore price insensibile: l’i-POD generation”

 

Il workshop è nato dalla volontà di far conoscere ai propri associati le nuove scoperte che sono state fatte nel campo dei filati e dei tessuti. Ricerca e sviluppo sono oggi i capisaldi per essere competitivi in uno scenario come quello che si sta delineando. Uno scenario dominato da nuovi consumatori “price insensibile” dove l’equilibrio nel mercato globale porterà le aziende nuovamente a competere puntando su innovazione, politiche di prodotto e di marchio.

  

Le aziende del Gruppo 4T sono Aquafil (produttore di filati); Berofin (produttore di tessuti multilayer con membrane osmotiche); Capitex (consulenti tecnologici); Liantex (converter); Macpi (produttore di macchine tessili); On Stage (ufficio stile); PM One (produttore di accessori); Tailor (produttore di tessuti elasticizzati performanti); Vartes (produttore di capi tecnologici Seamless).





 



 

assosport@assosport.it
P.zza Garibaldi 13 - 31100 - TREVISO
Tel 0422 410087 - 419167 - Fax 0422 579535
assosport@assosport.it
P.zza Garibaldi 13 - 31100 - TREVISO
Tel 0422 410087 - 419167 - Fax 0422 579535