AREA
STAMPA


COMUNICATO STAMPA
07/18/2012 LO STATO DEVE INTERVENIRE PER SALVARE LO SPORTSYSTEM Il comparto crede nella ripresa, ma deve essere aiutato

A fronte della delicata situazione dello Sportsystem italiano, interviene Luca Businaro, Presidente di Assosport (Associazione Nazionale fra i Produttori di Articoli Sportivi).

 

«Nonostante la situazione molto difficile che sta vivendo il mondo dello Sportsystem, - dichiara Businaro - come Associazione possiamo testimoniare la volontà ferma di tutte le aziende associate di continuare a credere nella realtà italiana e soprattutto al sistema Italia.

Siamo stati presenti a Friedrichshafen, la fiera dell’Outdoor, con uno spirito di positività, presentando nuove collezioni, a testimonianza dei molti investimenti che sono stati fatti nonostante la difficile stagione invernale. A fronte di questo – continua il Presidente di Assosport -  è noto che ci sono molte aziende in difficoltà, ma non dobbiamo avere paura, dobbiamo anzi cogliere gli elementi che stanno alla base del successo storico di queste realtà per far sì che questo successo possa ripetersi. La crisi che sta imperversando non solo in Italia ma in Europa, è un problema che purtroppo va al di sopra della singola gestione aziendale e quindi ritengo sia un problema che debba essere risolto a livello di governanti, sia italiani che europei. Non è sufficiente che le aziende continuino a fare squadra ed investimenti se non viene adottata una stessa logica anche dal Governo e dall’Unione Europea. Siamo di fronte a uno Stato che sta attuando diverse manovre, ma tutte a favore del bilancio pubblico ed a scapito dei consumi: l’innalzamento dell’IVA contrae i consumi, l’innalzamento delle tasse contrae i consumi e le aziende vivono sui consumi. Lo Stato deve prendere coscienza di questa situazione ed attuare al più presto le giuste strategie».





 



 

assosport@assosport.it
P.zza Garibaldi 13 - 31100 - TREVISO
Tel 0422 410087 - 419167 - Fax 0422 579535
assosport@assosport.it
P.zza Garibaldi 13 - 31100 - TREVISO
Tel 0422 410087 - 419167 - Fax 0422 579535